ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO

"Francesco Baracca"

CODICE SCUOLA: NOTB12500G

La crescita esponenziale del trasporto aereo e la sua globalizzazione consentono al tecnico del trasporto aereo, dotato di solida professionalità, adeguati inserimenti nel campo dell'Aviazione generale ed in quei settori produttivi del paese che possono utilizzare nei modi più idonei la preparazione formativa e culturale dei giovani diplomati.

Il piano di studi è articolato in particolare per favorire, nel mondo aeronautico, gli inserimenti

come PILOTI in

- aziende di navigazione aerea

 

come TECNICO DEL TRASPORTO AEREO in

- società di lavoro aereo non di linea

- servizi di assistenza alla navigazione aerea

- aziende di gestione di impianti aeroportuali

- servizi meteorologici civili

 

Il percorso formativo offerto da questa Istituzione è personalizzato e finalizzato alla realizzazione delle potenzialità di ogni singolo allievo in un contesto rispettoso dei valori propri dell’uomo.

 

Il potenziamento dell’offerta formativa si raggiunge attraverso attività di orientamento e riorientamento, recuperi e sostegno, doposcuola assistito e lezioni di approfondimento.

Modalità del servizio offerto dal nostro Istituto, unico esistente nel territorio:

- Orario unico antimeridiano di lezione su 5 giorni settimanali, SABATO ESCLUSO

- Seminari con esperti del settore, scambi culturali, attività sportive, visite di studio

- Supporto didattico attraverso le tecnologie informatiche e multimediali

- Rapporto con il territorio dove la scuola è inserita

- Periodi di esperienza formativa in attività professionali (stages)

 

Piano Triennale dell’Offerta Formativa (2019-22)

 

Leggi regionali per il diritto allo studio

 

Tra le funzioni delle Regioni vi e' quella del diritto allo studio che si realizza con strutture, servizi e attivita' destinate a facilitare, mediante erogazioni e provvidenze in denaro o mediante servizi individuali o collettivi, a favore di alunni di scuole pubbliche e private, l'assolvimento dell'obbligo nonche', per gli studenti capaci e meritevoli, la prosecuzione degli studi.

 

Ogni regione si e' data nel tempo una propria legge regionale per il diritto allo studio, eventualmente aggiornata alla luce di nuove esigenze e valutazioni sopravvenute.

 

Queste leggi regionali sono notevolmente differenziate tra loro.

 

Per una migliore conoscenza si consiglia di accedere ai siti web della propria regione:

 

sito Regione Piemonte

sito Regione Lombardia

 

Per informazioni ed iscrizioni e per l'illustrazione del Piano dell'Offerta Formativa
la Presidenza e la Segreteria sono a disposizione di studenti e genitori

TOP